Quando il Natale si avvicina il problema è sempre lo stesso: che cosa regalo a quel componente della famiglia a cui ho già riempito armadio, libreria e chi più ne ha più ne metta? Oggi vi propongo una soluzione che mi sembra essere molto carina, non vi farà sentire in colpa di aver speso soldi inutilmente e soprattutto potrete scegliere di non farle prendere polvere da nessuna parte! Oggi lasciamo da parte la semiotica e le analisi pubblicitarie e parliamo di adozioni, di specie animali in via di estinzione!

Ebbene sì, quest’anno il wwf ha deciso di dedicare il Natale alle specie in via di estinzione – per varie cause, di cui molte dipendenti dai nostri comportamenti umani -, simbolo di tante campagne portate avanti negli anni da questa organizzazione: tigri, orsi, elefanti, delfini, tartarughe marine, panda, oranghi e ghepardi, ma anche rinoceronti, cavalli e leoni. Cosa bisogna fare? E’ molto semplice:

Anadate sul sito del WWF seguendo il link e scegliete una delle modalità di adozione elencate (che potete vedere anche qui) e potrete così adottare una delle 12 specie simbolo e proteggere anche tutti gli animali che vivono nella loro stessa zona!

adozioni

Le modalità di adozione sono:

- Adozioni Semplici (a partire da 30€) che verrà ricompensata con una lettera di Fulco Pratesi, una scheda sulle caratteristiche ed i rischi corsi dalla specie, un certificato, un grande planisfero con evidenziate le aree di azione del WWF e un adesivo da apporre sull’area tutelata.

- Adozioni con peluche (a partire da 50€) include i materiali dell’adozione semplice e un peluche rappresentante della specie scelta. Questi nuovi compagni di giochi sono adatti ai bambini di tutte le età perchè privi di PVC e hanno un occhio di riguardo verso l’ambiente grazie all’assenza di materiali potenzialmente tossici.

- Adozione Trio (a partire da 125€) dedicata ai quattro grandi habitat condivisi dalle specie: Trio Polare (orso polare, foca, pinguino), Trio Asiatico (tigre, orango e panda), Trio Africano (ghepardo, elefante e scimpanzè), Trio Italiano (orso bruno, lupo e delfino). Per ciascun trio si ricevono i tre peluche ed i rispettivi kit, ciascuno con il planisfero, ed i certificati che possono essere personalizzati con nomi diversi.

Nel caso voleste ridurre  l’impatto della propria adozione a zero, potrete scegliere una delle Adozioni Digitali (“I WWF you”) – a partire da 30€ – riconoscibile dal panda simbolo del WWF circondato da un cuoricino, che permette di ricevere uno screensaver, uno sfondo per il desktop e una firma digitale direttamente via mail.

Se l’adozione è un regalo, avrete la possibilità di spedire al destinatario una bellissima ecard che preannunci il regalo, e che sarà recapitata nella data da voi prescelta (anche se fatta con un acquisto dell’ultimo minuto).

Non sapete a chi fare questo regalo? Beh fatelo a nome mio – o dei vostri figli magari! – e avrete fatto qualcosa che per voi potrà essere di minimo sforzo ma che aiuterà gli operatori a lavorare meglio – soprattutto grazie al sostegno morale che sentiranno – e questi animali a continuare a popolare la Terra su cui sono cresciuti.

In fondo è inutile lamentarsi del Natale “consumistico” se non facciamo niente che non lo sia, no?

Articolo sponsorizzato (ma scritto con il cuore)

Viral video by ebuzzing