Avete presente quando rimandate una cosa talmente tante volte da finire per dimenticarvi perché la voleste fare?
Ecco con il blogging (e lo scrivere in generale) mi era capitato esattamente questo: mi sono fatta travolgere dai “poi lo risistemo” e dagli “ho altre priorità al momento”, fino a quando un giorno mi sono ritrovata davanti a questo blog (nella sua forma precedente) e a non riconoscermi più. Avevo lasciato a metà un discorso a proposito di un percorso che nella mia vita si è concretizzato in tante cose.

Poi ho incontrato persone che mi hanno ricordato che scrivere mi piace, che ha sempre fatto parte della mia natura e che i testi che metto insieme per lavoro su Power Point non possono esprimere al 100% quella voglia di analizzare e condividere.

Così, ho deciso di ricominciare. Più o meno da dove avevo lasciato, rendendo privati i vecchi post ma lasciando intatto lo spirito che li ha sempre mossi: il mio modo di collegare i puntini di senso che colgo nel mondo.
E ho deciso di farlo dandomi meno scadenze e più obiettivi.

Su questo blog scriverò di Social Media, di Tecnologia, di Cinema, di Semiotica (da non più addetta ai lavori) e di Pubblicità: del mio mondo, del mio lavoro e delle mie ispirazioni quotidiane. Ma parlerò soprattutto di me e di quello che mi piace. Sarà una palestra, per me e la mia scrittura, ma anche un luogo in cui confrontarmi, riflettere e condividere.
Spero che vi piaccia.

Buona lettura!