Mi sembra ieri di aver scritto la wishlist di maggio, e invece è già passato un altro mese.
Quindi eccomi con la lista dei desideri di giugno, che quest’anno non è proprio estivissima, ma ha dentro (come al solito) cose varie, più o meno utili, più o meno frivole, più o meno irrinunciabili.

Cominciamo come al solito con le aggiunte da fare alla libreria (anche se in realtà sarebbero molte di più) e poi saltelliamo qui e là tra le altre frivolezze.

Continua a leggere