Marzo è stato il mese in cui sono rientrata in ufficio dopo quasi 14 mesi di assenza dal lavoro.
Quindi è stato un mese in cui sono cambiate un po’ di cose, in cui le mie occhiaie hanno ricominciato a farsi notare, in cui mio figlio passa più tempo con mia madre che con la sua, in cui ogni giorno è una partita a Tetris. Ma come mi ha detto mia sorella, “riuscirai a fare tutto, come tutte le mamme” e, alla fine, ha ragione lei.
In questo mese ho anche fatto cose, partecipato a corsi ed eventi, ascoltato podcast e guardato meraviglie su Netflix.
Forse un po’ meno del solito, ma un po’ di ciccia c’è, quindi facciamo ordine.
Continua a leggere