Tag Archive food

Cose belle per grandi e piccini

cover-003

Sono un’appassionata raccoglitrice di cose belle: lavorando sui social ogni giorno, mi imbatto spesso in piccole cose belle che sono pensate per fare felici le persone. Un libro particolare, un progetto unico, un modo diverso di affrontare un aspetto della vita.
Ho deciso di raccoglierne qui qualcuna di quelle che nel 2016 mi è particolarmente piaciuta: sono piccole cose belle per grandi e piccini, da utilizzare separati o insieme, da vivere nella quotidianità per renderla più sorridente.
Qualcosa è più futile, altro è più utile: per me sono tutti progetti o idee accomunate dalla volontà di rendere più bella la realtà, di guardare le cose da una prospettiva diversa o semplicemente di passare del tempo in compagnia di cose che ci scaldino il cuore.

COSE BELLE PER I GRANDI

PER I FUTURI GENITORI

Su Facebook si è parlato per mesi di cosa ricevono le mamme finlandesi alla nascita dei loro figli: i finlandesi sono stati etichettati come “geni”, “rivoluzionari”, “coloro che sanno cosa serve davvero ad una famiglia appena si allarga” e via dicendo.
Lo ammetto, anche io sono rimasta affascinata da questa bella tradizione dello Stato finlandese di far scegliere alle future mamme se preferiscono un sussidio (una tantum) in denaro per la nascita del loro figlio o un kit che le rassicuri sul fatto che per i primi giorni/settimane i bimbi abbiano tutto quello che a loro serve per iniziare la loro prima e più grande avventura. E visto che non sono stata l’unica non mi sono stupita quando mi sono imbattuta nella Finnish Baby Box, un servizio che fornisce esattamente una box come quelle finlandesi, ma permette a tutto il mondo (dotato di connessione internet) di usufruirne.

Continua a leggere

Novembre: 7 cose che vorrei

nov2-001

Che dire: come si fa a fare una whishlist di Novembre senza inserire cose che vorrei qualcuno mettesse sotto l’albero per me? Si va sul pratico, su quello che serve. Giusto?
Che poi “serve”. Va beh cominciamo.

PER ESSERE FEMMINILE

Si sa, nell’armadio di una donna i vestiti non sono mai abbastanza. Per fortuna, crescendo, lo shopacholism lo incanaliamo in cose che ci servono davvero o che, si spera, rappresentino la nostra femminilità di donne adulte. In questo periodo sono in fissa con le gonne a pieghe: mi piacciono da matti e non mi interessa se qualcuno possa pensare che m’invecchino. D’altronde è tutta la vita che cerco di dimostrare la mia età, se qualcosa aiutasse non sarebbe male.

Continua a leggere

Ottobre in cucina: cosa ho preparato

ricette_ottobre-001

Ed eccomi qui, con una rubrica dedicata ad una delle cose che amo di più e che fa anche parte del mio lavoro quotidiano: il cibo.
Ogni giorno mi occupo di strategie e piani editoriali social per clienti nel mondo del food, in più cucinare mi piace e cerco sempre di dedicare a quest’attività un po’ di tempo (ve ne avevo già parlato, ricordate?).
Testo ricette trovate online, cerco di crearmi una sorta di ricettario (che per ora è una cartella di link su gmail) di cose con cui, nel mio piccolo, cerco di stupire ospiti e marito per non annoiare il palato.

Ho deciso di introdurre su questo blog un appuntamento – che spero possa essere mensile –  per raccogliere le ricette in cui mi sono cimentata durante il mese passato: perché alla fine tutti vediamo pubblicate milioni di ricette online ogni mese, ma nessuno ci dice mai se siamo in grado di riprodurle, no?

Continua a leggere

Piano editoriale Instagram: 5 account da cui prendere ispirazione

Piano Editoriale Instagram

Chi è stato a qualche mia lezione o ha assistito al mio intervento al Social Media Strategies 2015 o, ancora, chi lavora con me quotidianamente, lo sa: amo collezionare case, esempi e “spunti interessanti” che l’Internet mi offre.
Personalmente credo che gli esempi siano uno dei modi migliori per imparare qualcosa di nuovo: ci mostrano limiti e plus dei mezzi che utilizziamo e, soprattutto, ci stimolano a fare meglio, attivando il pensiero laterale – quello che stimola il pensiero creativo.

Continua a leggere