Per la prima volta in 30 anni, passerò l’intero mese di agosto a Torino: ammetto che fa un certo effetto.
L’arrivo (prossimo) del piccolo di casa è il motivo principale del nostro non-spostamento di quest’anno: sostanzialmente non sapendo quando effettivamente deciderà di venire al mondo, non è il caso di allontanarsi troppo.
Spero recupereremo presto con delle vacanze “fuori stagione”, semplicemente andando a cambiare l’aria che respiriamo, ma in un modo o nell’altro bisogna farlo passare questo mese qui.

Questa volta quindi, ho messo insieme una wishlist di cose semplici, alcune basilari, per far passare agosto meno faticosamente (che con il caldo che fa la vedo grigia), per prendersi del tempo per se (anche quando penserò di non averne più) e per avere del tempo da passare insieme (che non sia bimbo-centrico).

Iniziamo!

Continua a leggere